15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 14.42
Siracusa

Dal 10 al 13 maggio

Inverdurata di Pachino, dove l’Arte è Tutto | IL PROGRAMMA

6 Maggio 2019

Siamo diretti in un magico luogo del siracusano per la “Inverdurata di Pachino” che diventa, dal 10 al 13 maggio, patria dell’Arte a 360°, con la particolarità che è da “Mangiare”.

Una cittadina che profuma di basilico, pomodoro e mare; sull’origine del cui nome si fanno diverse ipotesi: il fenicio pachum, “guardia”; per lo storico Tommaso Fazello, invece, dal greco antico pachys, “abbondante”, “fertile”; per altri ancora da pachys oinos, “terra abbondante di vino” e, riferendosi all’isola di Capo Passero, a Pacheia Nesos, ovvero “Isola dalla larga circonferenza”; il cui prodotto principe, re della tavola, è proprio il pomodoro che ha la denominazione IGP, ossia “Identificazione Geografica Protetta”.

ORIGINI DELL’INVERDURATA

iNVERDURATA DI PACHINO

Questo aromatico e colorato concorso a premi di mosaici vegetali nasce nel 2004 su iniziativa dell’APAC, (Associazione Pachinese Anticrimine, nata nel 1992 e aderente al FAI, Federazione Antiracket Italiana), con lo scopo di far giungere a quante più persone possibili il messaggio della legalità nei suoi molteplici aspetti e si svolge nel mese di maggio in ricordo delle vittime della mafia e dell’eccidio di Capaci, dove persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Nel 2004, in cui i mosaici prodotti furono 9 di cui 4 fuori concorso per mancanza di adesioni, nacque un bando per coinvolgere tutte le scuole, le associazioni, i singoli e i gruppi. Dal 2005 i bozzetti giunti furono così numerosi da dover coprire due strade invece di una. Fin dal secondo anno, il regolamento previde la scelta di 16 bozzetti tra tutti quelli in concorso e arrivati nei tempi regolamentari. Vi sono, anche, altri due mosaici fuori concorso, uno dedicato al Comune e l’altro all’Ente organizzatore.

Il tema proposto cambia ogni anno e i vincitori vengono scelti in base alla fattibilità, bellezza artistica e originalità del loro progetto. Il momento più bello ed entusiasmante è senza dubbio quando vengono creati i mosaici dove, oltre alle decine di autori e di esecutori delle opere artistiche, accorrono parenti, amici e curiosi, un vociare gioioso che incita all’arte. Questa manifestazione, che è elogio dell’agricoltura, del territorio e dei suoi prodotti di eccellenza, che mani sapienti utilizzano in maniera creativa per mettere in risalto il bello, l’elegante, l’effimero, non a caso è stata inserita nel circuito internazionale delle Arti Effimere.

L’INVERDURATA OGGI

Inverdurata di Pachino

Dal 10 al 13 Maggio Pachino diventa palcoscenico della XVI Edizione dell’Inverdurata, evento volto alla promozione turistica e sociale del territorio. Per la realizzazione dell’iniziativa, quest’anno è stata costituita l’Associazione Temporanea di Scopo Capo Pachyni: una forza coesa che porti avanti la promozione e lo sviluppo socio-economico e turistico-culturale della città passando, anche per l’Inverdurata. Ne fanno parte: il Consorzio del Pomodoro di Pachino IGP, l’associazione turistica Pro Loco di Marzamemi, l’associazione Culturale “Inverdurata” di Pachino, l’Associazione Commercianti e artigiani di Pachino, l’Associazione Vivi Vinum Pachino, l’Associazione Strada del Vino e dei Sapori del Val di Noto, la società Raggio Verde, la società Casa Verde Italia, l’azienda Campisi conserve di Marzamemi, l’azienda Adelfio Conserve di Marzamemi. Un insieme di aziende, consorzi e associazioni che hanno preso in mano l’Inverdurata 2019, dopo il recente commissariamento del Comune, per ribadire con forza l’identità di un luogo magico come questo.

La manifestazione è stata inserita nel circuito internazionale delle Arti Effimere. “Agricoltura e cultura” è il messaggio che, ormai da 16 anni, l’Inverdurata trasmette affermandosi come una delle Manifestazioni più importanti e ad alto impatto turistico- promozionale della città.

PROGRAMMA

Venerdì 10 maggio

Alle 16

Piazza V. Emanuele: Stand solidali
Via Menotti, Via Roma, Via Rossi: Mercatini artigianali
Via Libertà 40: Museo del Cinema (dalle 16 alle 21)
Sala Palazzo Tasca – Via Cavour 29: Enoteca Strada del Vino
Via Cavour: Inizio realizzazione mosaici vegetali
Via Garibaldi, Piazza V. Emanuele: Via del Pomodoro IGP – Via dell’Eccellenza – Esposizione ditte sementerie
Piazza V. Emanuele: Orto Urbano Ecofaber -Piante e Passione
Via Roma: Inizio realizzazione mosaici delle Arti effimere
Cortile Trincali – Via Tasca: Street CultArt Esposizione di quadri “Quando il mare incontra la terra. Foro del litorale tra Vendicari e Port Ulisse

Alle 17 – Piazza V. Emanuele/Piazza Colonna
Musici e Sbandieratori Città di Noto

Alle 18 – Piazza V. Emanuele/Piazza Colonna
Banda Associazione Musicale V. Rizza

Alle 19 – Piazza V. Emanuele/Piazza Colonna
Banda Ass. Pro-Music

Alle 20,30 – Piazza V. Emanuele
Mediterranea pop Orchestra in concerto

Sabato 11 maggio

Alle 9 – Cinema Diana
Gara di robotica

Alle 10
Piazza V. Emanuele: Stand solidali
Via Menotti, Via Roma, Via Rossi: Mercatini artigianali
Via Libertà 40: Museo del Cinema (dalle 16 alle 21)
Via Cavour 29: Apertura Ingresso Palazzo Tasca
Via Anita 37: Apertura Casa Museo “Casa ri stari”
Sala Palazzo Tasca – Via Cavour 29: Enoteca Strada del Vino
Via Cavour incrocio Via 25 Aprile: Inaugurazione Inverdurata 2019
Via Garibaldi, Piazza V. Emanuele: Via del Pomodoro IGP – Via dell’Eccellenza – Esposizione ditte sementerie
Piazza V. Emanuele: Orto Urbano Ecofaber -Piante e Passione
Via Roma: Esposizione mosaici delle Arti effimere
Cortile Trincali – Via Tasca: Street CultArt Esposizione di quadri “Quando il mare incontra la terra. Foro del litorale tra Vendicari e Port Ulisse

Dalle 10 alle 11,30 – Piazza V. Emanuele
Piantala – laboratorio di orticoltura

Alle 10,30 – Piazza Colonna
Compagnia Artisti di strada

Dalle 10 alle 13,30 – Piazza V. Emanuele
Circ’Opificio Palermo – Laboratorio circo ludico pedagogico

Alle 11 – Piazza Colonna
“Terr’Arsa” live – Esposizione Club 500

Alle 11,30
Piazza V. Emanuele incrocio via N. Costa: Compagnia Artisti di strada
Piazza V. Emanuele: Raduno auto d’epoca – Esposizione Fiat 500 Club Italia
Piazza V. Emanuele (interno orto urbano): Pazzi per le erbe aromatiche – Laboratorio creativo per bambini (dalle 11,30 alle 13)

Dalle 12 alle 15 – Piazza V. Emanuele – lato BBC
Ristorante all’aperto

Alle 16 – Zona adiacente Chiesa Madre
Compagnia Artisti di strada

Dalle 16 alle 20 – Piazza V. Emanuele
Circ’Opificio Palermo – Laboratorio circo ludico pedagogico

Dalle 16 alle 21 – Via Libertà 40
Museo del Cinema

Dalle 16,30 alle 18 – Piazza V. Emanuele
A caccia di ortaggi – Caccia al tesoro

Alle 17
Cinema Diana: Conferenza “Ri.U.So (Riabilitazione urbana sostenibile) del centro storico di Pachino”. Un laboratorio interdisciplinare e partecipato per il recupero e la valorizzazione strategica della città e del suo territorio

Via Cavour incrocio Via Anita: Compagnia Artisti di strada
Piazza Colonna: Nuovi Spazi – ARTernative Zone (dalle 17 alle 21,30)
Via Cavour 37/39: I Concorso dolci solidali – Show Cooking

Dalle 17 alle 20 – Piazza V. Emanuele
Flash Mob del gruppo strumentale e coro del IV Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale V. Brancati

Alle 18,30 – Cortile Palazzo Tasca – Via Cavour 29
Per Bacco “La Pachino del vino: alla scoperta del Nero d’Avola e del suo territorio”

“Blu Elettrico” Salvo Alderuccio (voce e chitarra), Fred Casadei (basso)

Dalle 19 alle 21 – Piazza V. Emanuele – lato BBC
Ristorante all’aperto

Alle 21 – Piazza V. Emanuele
Peppe Arezzo Orchestra in concerto, con i cantanti dell’Area 13, Massimo Leggio, Peppe Tringali e la partecipazione di Nico. Presenti anche Diamonds e Blackout Pop Band

Domenica 12 maggio

Alle 10
Piazza V. Emanuele: Stand solidali
Via Menotti, Via Roma, Via Rossi: Mercatini artigianali
Via Libertà 40: Museo del Cinema (dalle 16 alle 21)
Via Cavour 29: Apertura Ingresso Palazzo Tasca
Via Anita 37: Apertura Casa Museo “Casa ri stari”
Sala Palazzo Tasca – Via Cavour 29: Enoteca Strada del Vino
Via Garibaldi, Piazza V. Emanuele: Via del Pomodoro IGP – Via dell’Eccellenza – Esposizione ditte sementerie
Piazza V. Emanuele: Orto Urbano Ecofaber -Piante e Passione
Via Roma: Esposizione mosaici delle Arti effimere
Cortile Trincali – Via Tasca: Street CultArt Esposizione di quadri “Quando il mare incontra la terra. Foro del litorale tra Vendicari e Port Ulisse
Piazza V. Emanuele- Lato Via G. Giardina: Raduno Vespa Club Rosolini (Sacro Cuore) – Esibizione Fly Away Dancing

Dalle 10,30 alle 11,30 – Piazza V. Emanuele (interno orto urbano)
Arcimboldo che faccia: laboratorio creativo per la realizzazione di un autoritratto con scarti alimentari e piantine

Dalle 10,30 alle 13 – Piazza Colonna – Piazza V. Emanuele
Tintobrass Street Band

Alle 10,30 – Cinema Diana
Conferenza sui prodotti del territorio dal tema “Pachino, vino, pomodorino e agricoltura”

Dalle 10,30 alle 13 – Piazza V. Emanuele (interno orto urbano)
Animazione per bambini
Piazza Colonna: Intagliatori di vegetali
Piazza Colonna: “Io e Mio Fratello” live

Dalle 11,30 alle 13 – Piazza V. Emanuele (interno orto urbano)
Piantala – laboratorio di orticoltura rivolto ai bambini

Dalle 12 alle 15 – Piazza V. Emanuele – lato BBC
Ristorante all’aperto

Alle 15
Piazza V. Emanuele: Nux: La Dama di Sicilia
Piazza Colonna: Estemporanea di pittura
Piazza Colonna: Esposizione vespe d’epoca

Alle 16
Via Cavour: Body painting
Via Cavour: Esibizione line del violinista Daniele Ricca

Dalle 16 alle 20 – Piazza V. Emanuele (interno orto urbano)
Animazione per bambini a cura dell’Ass. di comicoterapia di Ragusa “Ci ridiamo su”

Dalle 16 alle 21 – Via Libertà 40
Museo del Cinema

Dalle 16,30 alle 18 – Piazza V. Emanuele
Ortaggi metropolitani: Workshop creativo per adulti per imparare a coltivare un orto in balcone

Dalle 17 alle 21, 30 – Via Cavour 37/39
ARTernative Zone – Art Event piccolo street food

Alle 17,30 – Piazza V. Emanuele
Premiazione regata velica – La rotta del vino

Alle 18 – Piazza Colonna
I Fede Sicula live

Alle 18,30 – Cortile Palazzo Tasca Via Cavour 29
Per Bacco “La Pachino del vino: alla scoperta del Nero d’Avola e del suo territorio” “Avvocati in Blues”

Dalle 19 alle 21 – Piazza V. Emanuele – lato BBC
Ristorante all’aperto

Alle 20 – Piazza V. Emanuele
Pablo e la sua band

Alle 21 – Piazza V. Emanuele
Premiazione Inverdurata

Alle 21,30 – Piazza V. Emanuele
Pablo e la sua band

Viva L’Inverdurata di Pachino, festa di coloro e sapori. Art, è il caso di dire, is All.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Avido d’informazioni non faziose

Spesso il mestiere del giornalismo viene soppiantato da quello “dell’opinionista presenzialista”, un po' come avviene nei paesi dove stampa e propaganda sono la stessa cosa. La credibilità sembra venir meno fomentata da linee editoriali politicizzate.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.