15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 14.42

Oltre cento esperti di cardiologia in arrivo a Catania: al via Etna Cuore 2019

4 Giugno 2019

I progressi terapeutici della cardiologia sotto la lente di oltre cento esperti provenienti da ogni parte d’Italia. È tutto pronto a Catania per il congresso Etna Cuore 2019, che si svolgerà da mercoledì 5 a venerdì 7 giugno nelle sale dell’Hotel Plaza.

L’evento scientifico dal titolo “Update in Cardiologia”, sarà articolato in nove simposi con le relazioni che spaziano tra tutti gli argomenti di interesse cardiologico: dall’ipertensione alla cardiopatia ischemica, dalle cardiopatie congenite alla cardiologia interventistica strutturale, dall’aritmologia e morte improvvisa alla prevenzione, fino alla cardiostimolazione e alle nuove tecniche d’imaging.

Inoltre, sono previste 14 letture magistrali, tenute dai più illustri esperti del settore, dedicate agli aggiornamenti sugli argomenti di maggiore interesse, per fare il punto sullo stato dell’arte delle conoscenze in cardiologia e come utilizzare le stesse nella pratica clinica quotidiana. La proposta formativa del congresso prevede anche tre corsi clinici, didattici e pratici.

Presidente del congresso è Giacomo Chiarandà, già direttore dell’Unità operativa complessa di Cardiologia con Utic ed Emodinamica dell’ospedale “Gravina” di Caltagirone.

“Ci aggiorneremo sulla fisiopatologia dell’infarto miocardico – spiega Chiarandà – sui nuovi stent in emodinamica e sulla cardiologia strutturale. Faremo il punto sui nuovi pacemaker senza cateteri e sul defibrillatore sottocutaneo che consente l’impianto senza introdurre i cateteri nella cavità cardiaca. E ancora discuteremo di nuove acquisizioni farmacologiche ed elettriche sullo scompenso cardiaco”.

L’evento si svolgerà con il patrocinio dell’Assessorato della Salute della Regione Siciliana, dell’Associazione italiana aritmologia e cardiostimolazione (Aiac), dell’Italian association for cardiovascular prevention and rehabilitation and epidemiology (Gicr-Iacpr) e dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Catania.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Avido d’informazioni non faziose

Spesso il mestiere del giornalismo viene soppiantato da quello “dell’opinionista presenzialista”, un po' come avviene nei paesi dove stampa e propaganda sono la stessa cosa. La credibilità sembra venir meno fomentata da linee editoriali politicizzate.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.